Crea sito

STOP ALLE CORRIDE,RODEI e spettacoli inutili come il PALIO di Siena

Non andiamo a vedere le corride,i rodei,e vergogniamoci anche delle città come Siena che organizzano ancora il palio,dove continuano a soffrire e morire i nostri amici animali,non e' possibile che questi orrori vengono compiuti pubblicamente col consenso di spettatori ignoranti che con la loro mentalità antiquata credono ancora in queste tradizioni e culture violente ! e ricordate che siete voi spettatori che alimentate tutto ciò !!!

Un luogo di sofferenza: il circo!

Insegnamo hai nostri figli che il circo non e' un bel posto dove gli animali vivono e giocano...ma un luogo di tortura e sofferenza dove gli animali sopravvivono segregati a vita in anguste gabbie,schiavizzati e torturati per costringerli ad esibirsi per un pubblico che direttamente sostiene economicamente questa triste realtà...

Crudeltà nelle strutture abusive private.

Uno dei nostri obbiettivi e' debellare il traffico di uccelli da canto,molti di loro tra l'altro sono tutelati dalla legge e quindi ne e' vietata la detenzione,la cattura,il commercio e ancor peggio i maltrattamenti a cui sono sottoposti,infatti a numerosi esemplari vengono bruciati gli occhi per costringerli ad un cinguettio continuo o vengono rinchiusi in piccole gabbiette violando le leggi sul maltrattamento,segnalateci ogni situazione sospetta cosi' da poter intervenire a tutela di queste piccole creature.

Crudeltà verso gli habitat naturali

Ristoranti e pizzerie che scaricano l'olio delle friggitrici nei lavandini,meccanici e gommisti che abbandonano batterie ed oli nell'ambiente,ditte di spurgo e disinfestazione che sversano le acque del lavaggio cisterne nei prati,ditte edili e di costruzioni che interrano le macerie senza parlare poi di come fanno sparire eternit ed altri inquinanti TUTTO PER NON PAGARE LO SMALTIMENTO !  aiutateci a combattere tutto cio' il mondo lo stiamo distruggendo noi !

La caccia e la pesca non possono essere considerati uno sport !

La caccia...abolirla sarebbe assurdo...troppi interessi economici,almeno si rispettino le leggi !  e' raro trovare un uomo che cacci per alimentarsi o per il controllo demografico,eppure la maggior parte dei cacciatori si promuovono come tutori dell'ambiente e poi sparano ad ogni forma di vita !  L'importante per loro e' sparare,poi il resto per loro conta poco ! Altro che sportivi (se per voi uccidere e' uno sport) e tutori dell'ambiente...

Lo "sport" pesca...ridicolo !

Come la caccia anche la pesca non puo' essere abolita per forti interessi economici,ma non vogliamo accusare solamente il pescatore che con la sua canna tenta di catturare un grosso pesce per la cena,ma vogliamo puntare il dito sopratutto su quegli individui che pescano con le reti,con corrente elettrica e che senza rispetto buttano i pesci di poco conto a terra facendoli morire agonizzando,chi non rispetta l'ambiente e le sue forme di vita non puo' essere considerato una persona di sani principi e di buona morale !

STOP agli acquari e delfinari !

Non e' amissibbile che l'essere umano rinchiuda creature del mare in strutture artificiali che sia per  per puro divertimento,studio o curiosità tutte le specie nascono libere e nessuno si dovrebbe appropriare del diritto di togliere la libertà ad un altro essere vivente